Sta girando moltissimo sui social un video che ci mostra gli effetti sul Tonno Auriga, prodotto a Trapani dalla Nino Castiglione, una volta messo a contatto con l’acqua. In particolare, si evidenzia quanto possa far male un alimento del genere alla nostra salute, considerando una vera e propria trasformazione in fibra e spugna in seguito ad un trattamento durato pochi secondi. Il montaggio delle immagini è tale da creare facile indignazione, al punto che il filmato in meno di 24 ore ha ottenuto già migliaia di ri-condivisioni.

Si tratta di una bufala. Ed è facile smontarla. Quella che potrete visualizzare al termine del filmato non è una spugna, al contrario di quanto dichiarato da colui che ha realizzato questo contenuto. Si tratta, al contrario, delle fibre e delle proteine naturali del pesce.

Il tonno in scatola, infatti,  subisce un trattamento particolare, considerando il fatto che viene prima bollito e poi messo sott’olio. Questo vale per tutte le marche a prescindere dalla sua qualità. Ed ecco perché, messo sotto il rubinetto dell’acqua, fa un effetto tipo spugna.

Purtroppo sono state migliaia le condivisioni di questo video, che ha danneggiato enormemente la Castiglione, fiore all’occhiello di Trapani, ma sono state anche tantissime le persone che hanno difeso la qualità del tonno in scatola prodotto negli stabilimenti di Erice.

Fonte Tp24.it