Paolo Ruggirello lascia il carcere e torna a Trapani

Paolo Ruggirello lascia il carcere e torna a Trapani

 Paolo Ruggirello lascia il carcere e va ai domiciliari.

L’ex deputato regionale del Pd era stato arrestato nell’operazione antimafia “Scrigno” nel marzo 2019, ed è imputato nel relativo processo. Ruggirello si trovava nel carcere di Santa Maria Capua Vetere, dove aveva anche contratto il Coronavirus nei mesi scorsi.
I legali di Ruggirello, Vito Galluffo e Carlo Taormina, sono riusciti ad ottenere, dopo l’ennesima richiesta, l’attenuazione della misura restrittiva e quindi gli arresti domiciliari che sconterà a Trapani.

Fonte: https://www.tp24.it

Aggiungi Un Commento

Il tuo indirizzo email è al sicuro con noi.

Accedi Trapani Città

Per un accesso più veloce usa il tuo account social.

o

Dettagli del conto sarà confermata via e-mail.

Resetta La Tua Password