Verrà interrogato oggi Domenico Saletta che sabato scorso, a Palermo, ha impugnato la pistola sparando verso una donna delle pulizie che, dopo aver avuto un primo diniego sul pagamento di 15 euro, si si è presentata a casa del pensionato insieme al figlio.
“Adesso vi faccio vedere io”, avrebbe urlato l’uomo ai due, così come raccontato dalla donna e dal figlio che sono scappati rifugiandosi nella loro casa all’interno dello stesso palazzo.Questo, come riporta Leopoldo Gargano in articolo del Giornale di Sicilia in edicola, è quanto hanno riferito le due vittime della sparatoria ai carabinieri.

Solo un caso, dunque, avrebbe evitato un duplice omicidio visto che la pistola dell’anziano è esplosa al secondo colpo, ferendo al volto lo stesso aggressore.
L’arma è stata inviata al Ris dei carabinieri di Messina per capire se sia stata utilizzata anche in altre circostanze.
La notizia completa nel Giornale di Sicilia in edicola

Fonte: https://palermo.gds.it