Trapani, perseguita e minaccia di morte l’ex moglie. Arrestato dai carabinieri

Trapani, perseguita e minaccia di morte l’ex moglie. Arrestato dai carabinieri

Continua a perseguitare la moglie dopo la separazione.  Venerdì scorso un trapanese di 55 anni si è presentato di notte a casa della donna e al rifiuto di farlo entrare ha iniziato a minacciarla di morte e daneggiato la porta d’ingresso.

L’uomo è stato arrestato dai carabinieri di Paceco, dopo la denuncia della donna che da tempo temeva per la sua incolumità,  visti i continui appostamenti e i diversi episodi di molestie e minacce. 

Oggi, l’Autorità Giudiziaria competente ha convalidato l’arresto operato dai Carabinieri disponendo, contestualmente, la misura cautelare del divieto di avvicinamento ai luoghi frequentati dalla persona offesa.

Nell’occorso, l’uomo è stato altresì deferito per il reato di cui all’art. 650 c.p. per non aver osservato la prescrizione di non uscire dalla propria abitazione se non per comprovate necessità al fine di limitare la diffusione del virus Covid-19, così come disposto dai D.P.C.M. in data 8 e 9 marzo 2020.

Fonte: https://www.tp24.it

Aggiungi Un Commento

La tua email è al sicuro con noi.

Accedi Trapani Città

Per un accesso più veloce usa il tuo account social.

or

Dettagli del conto sarà confermata via e-mail.

Reset Your Password