Trapani, vergognoso assembramento al Lazzaretto. Intervengono le forze dell’ordine

Non è così che doveva andare il sabato sera appena trascorso. L’atteggiamento intollerabile e strafottente di una parte della cittadinanza rischia di mandare all’aria i sacrifici dei trapanesi delle ultime 10 settimane. Dispiace che siano proprio i più giovani a comportarsi in questo modo, ventenni senza mascherina a distanza ravvicinata che bevono dalla stessa bottiglia e pensano di poter contravvenire a qualsiasi regola.

Il Lazzaretto di ieri appariva pieno di auto come non mai. Centinaia di mezzi ed un migliaio di persone che evidentemente hanno scambiato questa delicatissima fase come un momento dove poter fare ciò che si vuole. Trapani non registra nuovi contagi da tanti giorni e mantenere questo piccolo-grande record nazionale deve rimanere l’imperativo categorico. Ne va della nostra salute e dell’economia cittadina che sta provando, non con pochi sacrifici, a rialzarsi. Se non volete farlo per il vostro bene, comportatevi degnamente almeno nel rispetto di chi non c’è più. A proposito dei fatti di ieri, si è reso indispensabile l’intervento delle forze dell’ordine (almeno 5 mezzi) per ripristinare condizioni di sicurezza al Lazzaretto.

Fonte: primapaginatrapani.it

Tag

Aggiungi Un Commento

Il tuo indirizzo email è al sicuro con noi.

Accedi Trapani Città

Per un accesso più veloce usa il tuo account social.

o

Dettagli del conto sarà confermata via e-mail.

Resetta La Tua Password